Le Tradizioni
Cultura
Associazione Centro Storico home
 
I Misteri
Sacro Cuore di Gesù
   
Tradizioni
Cultura   Associazione  
 

 
               
 

 

 

Questo tredicesimo quadro, costruito dopo la seconda guerra mondiale riproduce una delle sei macchine mai uscite per le vie della città, ma ideata dal Di Zinno e conservata in bozza tra i suoi disegni. S.Giuseppe, la madonna con il bambino, seduti costituiscono la base.

Il Mistero rappresenta l’Amore del Figlio di Dio per gli uomini, simboleggiato in alto da un cuore contenente le consonanti del nome ebraico di Gesù (Iehosua) e, sulla base, dalla Venuta di Gesù nel mondo (rappresentata da Giuseppe e Maria) “per noi uomini e per la nostra salvezza”. Completano la rappresentazione quattro angeli dei quali due sorreggono il cuore e gli altri si porgono i fiori che vanno a costituire il cuore. Il bastone fiorito in mano a S. Giuseppe ricorda la tradizione dei Vangeli apocrifi, secondo la quale Giuseppe fu scelto come sposo di Maria dopo che il suo bastone fiorì miracolosamente.

Nella Chiesa di S.Maria della Croce era presente la Congrega del S.S.Nome di Gesù
Nella chiesa di Santa Maria Maggiore c’è la statua del Sacro cuore
Nella Cattedrale c’è la cappella del Sacro Cuore che conserva le salme dei vescovi Monsignor Romita e Monsignor Bologna.

 

Santissimo Cuore di Gesù*

Quanne che passa l’uteme mestere
pe l’aria passa nu prefum’e sciure
che Gesù, Giuseppe e che Maria
benerice Campobasso e così sia…

Ritornello

Me parene Angiulille
che volene per u ciele
riaul’e tunzelle
tra Sant’e Marunnelle…

Ogne Mestere
che pass’e va
port ‘na storia
da raccuntà…

(Quando passa l’ultimo mistero / per l’aria si spande un profumo di fiori / con Gesù, Giuseppe e Maria / benedice Campobasso e così sia.

(Ogni mistero / che passa e va / porte una storia / da raccontare…)
(Mi sembrano Angioletti / che volano per il cielo / diavoli donzelle / tra Santi e Madonnine…)

*da una poesia di Michele Buldrini tratto da: Arnaldo Brunale, Campuasciane Assèlute – Dialetto / Enzo Nocera editor – Campobasso 2007

   
 

 

Disegno di
Pasquale Mattei - 1856

         
   
Pagina inizialecosa c' da vedereCome arrivare, sistemarsi,  muoversistoria, tradizioni, personaggiultime notiziechi siamo e che cosa facciamoscrivici!