Le Tradizioni
Cultura
Associazione Centro Storico home
 
I Misteri
San Michele
   
Tradizioni
Cultura   Associazione  
 

 
               
 

 

 

Il Mistero ricorda la ribellione a Dio di alcuni angeli capeggiati da Lucifero, che nel folle tentativo di uguagliarsi a lui in potenza, furono espulsi dal paradiso. Simboli evidenti sono la giusta punizione a cui non possono sottrarsi gli ingrati ed i superbi e la sicura protezione dal male sempre offerta da Dio a chi fida in lui.
In basso l’inferno, in alto S.Michele in abito da soldato greco che regge una pesante catena segno di orgoglio represso mentre incalza con la spada sguainata, simbolo della giustizia, i ribelli e li spinge verso la bocca dell’Inferno (Apocalisse 12, 7). I diavoli intanto cercano di suscitare ilarità con gesti grossolani, chiamando ad alta voce e per nome gli amici, le autorità, i cittadini noti che capitano sotto i loro occhi, e questi se non fanno una offerta sono mandati…. all’inferno. L’atteggiamento grottesco e buffo dei diavoli nei due gruppi non è casuale, è un residuo vivo della cultura popolare medievale che non riusciva a separare le componenti spirituali da quelle comiche, ironiche e talvolta oscene, tanto comuni nei repertori dei giullari di corte.
Ad una cinquantina di metri dal castello Monforte, dove è ora l’acquedotto si trovava lòa chiesa di S. Michele Arcangelo. Vi si cessò di officiare nel 1829. E’ inventariata già nel 1241 per ordine di re Federico II. La statua del santo è ora conservata nella chiesa di S. Antonio Abate.

San Michele*

Ze rebbellanne a Dije che la speranza
d’esse uguale a Isse pe putenza;
Sante Mechele le cacciatte fore
che ‘nfamia vergogna e disonore.

(Si ribellarono a Dio con la speranza / di essere uguali a lui per potenza; / San Michele li cacciò fuori / con infamia vergogna e disonore.)

*da una poesia di Michele Buldrini tratto da: Arnaldo Brunale, Campuasciane Assèlute – Dialetto / Enzo Nocera editor – Campobasso 2007

   
 

 

Disegno di
Pasquale Mattei - 1856

Foto di
Antonio Trombetta - 1874

Studio di San Michele
Paolo S. Di Zinno

 
     
   
Pagina inizialecosa c' da vedereCome arrivare, sistemarsi,  muoversistoria, tradizioni, personaggiultime notiziechi siamo e che cosa facciamoscrivici!